Abc Salute

Ogni giorno le persone fanno scelte che influiscono sulla loro salute sia a breve che a lungo termine. Ecco perché avere un minimo di alfabetizzazione sanitaria aiuta a comprendere e utilizzare le informazioni di base per prendere poi decisioni che possono migliorare la qualità della vita. In questa sezione cercheremo quindi di approfondire alcuni temi riguardanti la medicina e la salute che maggiormente sono presenti e influenzano la vita quotidiana.

Che cosa ci dice la lingua in merito alla nostra salute?

Rigonfiamenti, macchie e puntini all’interno della bocca possono essere innocui. Ma a volte possono darci indizi su alcuni aspetti della nostra salute in generale. Infezioni, stress, problemi con i farmaci e persino l’invecchiamento possono lasciare segni sulla lingua. Proviamo ad approfondire che cosa la nostra lingua può segnalarci e quando è bene consultare un medico o un dentista.

Macchie bianche grasse

Macchie bianche grasse potrebbero essere un sintomo del mughetto, un’infezione micotica. Può verificarsi spesso, magari dopo che una malattia o un farmaco sconvolgono l’equilibrio dei batteri presenti nella bocca.
Macchie bianche “merlettate” potrebbero essere un segno di lichen planus, che si verifica quando il proprio sistema immunitario attacca i tessuti della bocca.

Se invece si individuano macchie dure, piatte e bianche, che non possono essere raschiate via, potrebbe essere leucoplachia, che a volte e raramente può degenerare in tumore. In ogni caso, meglio informare il dentista di qualunque macchia bianca si noti nella bocca.

Lingua pelosa

Se la lingua è ricoperta da una peluria nera, marrone o bianca, si dice che si ha la “lingua pelosa”. I “peli” sono proteine che trasformano i normali piccoli rigonfiamenti della lingua in fili più lunghi, dove il cibo e i batteri vengono catturati. Dovrebbero sparire se si spazzola sfregando la lingua. Se invece le chiazze pelose e bianche non vengono via per quanto si raschi, potrebbe essere un segno di leucoplachia pelosa orale. Può capitare a persone infette da virus come Epstein-Barr o HIV.

Lingua nera

La lingua pelosa può essere anche di colore nero. Ma la lingua può diventare scura anche dopo aver preso un antiacido con un ingrediente chiamato bismuto. È un disturbo innocuo e va via una volta che si smette di prendere la medicina.

Lingua rosso brillante

Una lingua rosso fragola potrebbe essere un segno precoce della malattia di Kawasaki, una malattia rara e grave che infiamma i vasi sanguigni su tutto il corpo, e che si manifesta più spesso nei bambini. È anche un sintomo di scarlattina. Se si ha la lingua rossa e liscia e si ha dolore in bocca, potrebbe essere un segno che il corpo non assume abbastanza vitamina B3.

Sensazione di bruciore

Se si ha una sensazione di bruciore sulla lingua, come se ci si scotta bevendo un caffè caldo, e si ha un sapore metallico o amaro in bocca, si potrebbe avere la sindrome della bocca urente (che brucia), associata a problemi delle terminazioni nervose della lingua. Anche altri disturbi, come secchezza delle fauci, infezioni, reflusso acido e diabete, possono causare questo bruciore. In alcune persone, i cibi acidi come l’ananas, il dentifricio, il collutorio, le caramelle o la gomma provocano bruciori in bocca.

Lingua liscia

Una lingua lucida e liscia senza protuberanze è segno che l’organismo è carente di alcuni nutrienti, come ferro, acido folico o vitamine del gruppo B. Anche infezioni, celiachia o alcuni farmaci possono causare questi sintomi. A volte si possono presentare macchie lisce accanto a macchie ruvide: la lingua a carta geografica. Le macchie appaiono e scompaiono e talvolta fanno male o bruciano. È un disturbo innocuo, anche se potrebbe essere collegato alla psoriasi o al lichen planus.

Afte

È abbastanza comune che sotto la lingua appaiano le afte, piccoli foruncoli dolenti e rossastri, che vanno e vengono da soli. A volte è un virus che le provoca. Se si ha un nodulo sotto la lingua che non sparisce meglio informare medico o dentista.

Indolenzimento

La lingua ha molte terminazioni nervose. Le ferite di ulcera, il lichen planus, il mughetto e la lingua a carta geografica possono causare dolore e indolenzimento. Meglio parlarne sempre con il medico o il dentista se si avvertono dolori alla lingua che non passano.

Macroglossia

Condizione caratterizzata da un eccessivo e diffuso ingrossamento della lingua. Può occupare così tanto spazio che il medico potrebbe trovare le impronte dei denti ai lati. Può essere un effetto di una condizione di base come l’ipotiroidismo, un’infezione o allergie.

Lingua fessurata (scrotale)

Solchi profondi possono formarsi sulla lingua mentre si invecchia. A volta sono anche collegati alla sindrome di Down, alla psoriasi e alla sindrome di Sjögren. Sono innocui, ma si dovrebbe spazzolare delicatamente la lingua per eliminare cibo e batteri.

Segni di cancro alla bocca

Molte macchie, protuberanze e colori sulla lingua sono innocui. Ma è bene sapere che altri segni potrebbero indicare un tumore: piaghe che non guariscono, nodosità, dolore alla lingua e difficoltà a masticare o deglutire. Se questi sintomi durano più di 2 settimane, consultare il medico o il dentista.

Fonti:

  • WebMd.com
  • American Family Physician: “Common Tongue Conditions in Primary Care.”
  • Mayo Clinic: “Canker Sores,” “Leukoplakia,” “Oral lichen planus,” “Geographic Tongue,” “Oral Thrush,” “Mouth Cancer.”

Related

Importanza nell’assumere Acido Folico

Importanza nell’assumere Acido Folico

Un aspetto fondamentale che non bisogna dimenticare per una donna in gravidanza riguarda la corretta...

Leggi di più >
Difetti del tubo neurale e acido folico

Difetti del tubo neurale e acido folico

I difetti del tubo neurale o DTN sono gravi difetti congeniti del cervello e del midollo spinale. I ...

Leggi di più >
Quali sono le cause della sindrome metabolica?

Quali sono le cause della sindrome metabolica?

Non è un singolo disturbo, ma un gruppo di problemi di salute correlati: grasso addominale in eccess...

Leggi di più >